Laboratorio di tessitura a tensione

Officina Nomade organizza a maggio un week-end dedicato alla tessitura a tensione, la forma più antica di tessitura, perfezionata dall’utilizzo di un pettine liccio professionale.

Con il telaio a cintura (o andino) è possibile tessere in casa come all’aperto; l’ordito è teso tra un punto fisso (un gancio, una maniglia, un albero) e il corpo del tessitore, che diventa parte integrante del telaio.
Tutto il corpo partecipa all’azione, accompagna armonicamente  lo scorrere della navetta sull’ordito favorendo equilibrio e rilassamento.

Questa particolare tipologia di telaio, che consente di realizzare tessuti anche di grandi dimensioni, quando non si utilizza ha un ingombro minimo ed è facilmente trasportabile.

Al termine del laboratorio i partecipanti avranno realizzato un tessuto (sciarpa, scaldacollo, arazzo…) con i filati e i colori di loro gusto e saranno in grado di proseguire autonomamente l’affascinante arte (e mestiere!) della tessitura.

Una dispensa illustrata supporterà  i novelli tessitori nella sperimentazione di intrecci, trame e materiali anche inusuali, per proseguire l’attività con creatività e competenza.

Quando > sabato 19 e domenica 20 maggio 2018
Dove > presso la sede di Officina Nomade, a Olivola (AL)
Durata > 7+7 ore
Orari > 10/13.00h – 14/18.00h
Costo > 180,00 euro comprensivo dei filati utilizzati
Possibilità di pernottamento e brunch in loco

Desideri iscriverti o ricevere maggiori informazioni sul laboratorio?
Telefona al 339 815 61 64 oppure compila il form. Grazie!